Cavolfiore

Il cavolfiore è un eccellente vegetale particolarmente nutriente, utile a mantenere in perfetto stato il nostro sistema immunitario. 


                       

Il cavolfiore ha un alto contenuto di vitamina C, K, e B-complesso e minerali come boro, calcio, molibdeno, e triptofano. 

E ‘una fonte di proteine di alta qualità facilmente assimilabile. 

Il cavolfiore contiene potenti composti anticancerogeni come indolo-3-carbinolo e il sulforafano, particolarmente utili per aiutare a prevenire i tumori della mammella, del collo dell'utero, dell'ovaio, del colon, dello stomaco e della prostata. 

Il cavolfiore contiene anche un composto chiamato Di-indolil-metano (DIM) che ha dimostrato di essere efficace nel trattamento del virus del papilloma umano (HPV) e della displasia cervicale. 

Il cavolfiore ha anche ottime proprietà anti-infiammatorie grazie al suo contenuto di omega-3 e vitamina K ed è un alimento essenziale per coloro che cercano di prevenire l'infiammazione cronica, come nella fibromialgia, l’ epatite, l’artrite, la cardiomiopatia, la fibrosi cistica, IBS, e la malattia di Alzheimer. 

Protegge inoltre il rivestimento dello stomaco che è vitale per prevenire la proliferazione batterica di H. pylori nello stomaco. 

Il cavolfiore è anche noto per essere un efficace disintossicante per il fegato e la milza e un ottimo depurante per il sangue, la linfa, i tessuti e vari organi. 

                                              

Il miglior modo per assimilare al massimo le proprietà terapeutiche del cavolfiore sarebbe quello di consumarlo crudo.

Consigliamo di utilizzare nella preparazione del cavolfiore spezie come la curcuma, lo zenzero, il peperoncino, la paprica etc etc.. .

 
                                   

 

Per info su Test Alimentari, Intolleranze ed Alimenti visita:

http://www.intolleranzealimentaricarta.com

http://testalimentari.altervista.org/blog/

 

 

 

Traduzione e Fonti:  Medical Medium

SettimoLink