Genziana

La genziana è un'erba medicinale utilizzata da tempi antichi  per le sue proprietà digestive e  curative. 


Stimola i succhi gastrici ed attiva le funzioni metaboliche, usata con successo nel trattamento naturale dell’ anoressia, digestione lenta, dispepsia, flatulenza, debole appetito, gastrite, acidosi, gonfiore e costipazione. 

Efficace per rinforzare il sistema immunitario, stimola la crescita di leucociti e globuli rossi. 

Consigliata sicuramente in caso di raffreddore, influenza, e disturbi respiratori. 


La genziana è anche un ottimo tonico per il fegato, il pancreas e la cistifellea, da utilizzare in caso di epatite, ittero, pancreatite e calcoli biliari. 

Particolarmente indicata per contribuire ad aumentare l'energia e la vitalità e per coloro che stanno vivendo stanchezza fisica e mentale. 


La genziana rinvigorisce il sistema circolatorio e la produzione di sangue da utilizzare  dopo una lunga malattia cronica. 


E' un ottimo rimedio naturale anche per il mal di gola, la febbre, il mughetto, problemi cardiovascolari, l'artrite, il gonfiore e le infiammazioni croniche. 

La genziana ha comprovate proprietà  anti-dipendenze, si trova spesso nei prodotti naturali per chi vuole smettere di fumare.


                                   

Può essere utilizzata in forma di pomata per guarire ferite, ulcere, e abrasioni. 

Per preparare un tè di genziana  sobbollire 2 cucchiaini di radice essiccata in 2 tazze di acqua per 20 minuti. 


                                                          

Lasciare raffreddare,  e dolcificare con miele se lo si desidera. 

Sorseggiare 30 min-1 ora prima di un pasto per ottenere i migliori risultati. 

La genziana può essere trovato in tintura, estratto, capsula, tè, e in crema.

 

Per info su Test Alimentari, Intolleranze ed Alimenti visita:

http://www.intolleranzealimentaricarta.com

http://testalimentari.altervista.org/blog/

 

 

 

Traduzione e Fonti:  Medical Medium

SettimoLink