Fiori di Tiglio

Il Te di fiore del tiglio è stato  utilizzato  per secoli per aiutare a ridurre l'ansia, calmare il sistema nervoso,  alleviare lo stress, efficace anche per disturbi correlati a queste patologie, come il  battito cardiaco irregolare,l’ ipertensione, e il mal di testa. 

 
        

I fiori di tiglio hanno proprietà calmanti e sedative che possono aiutare a prevenire l'insonnia ad evitare interruzioni del sonno. 

I Fiori di tiglio hanno proprietà diaforetica, sono utili per abbassare la febbre, ed efficaci in caso di raffreddore, evidenti effetti positivi in caso di influenza e infezioni respiratorie. 


Eccellente anche  per problemi bronchiali cronici, per l'asma, l’ enfisema e BPCO. 

I Fiori di tiglio sono anche efficaci per  problemi digestivi come la gastrite, la dispepsia, la sindrome del colon irritabile, la colite, e i problemi di cistifellea. 

Riducono la pressione sanguigna e sono riconosciuti come un diuretico naturale, efficaci anche in caso di edema, ritenzione idrica, gonfiori. 

Perfetti per la disintossicazione e la depurazione del fegato in quanto contengono proprietà coleretiche. 


Per preparare Il tè di Tiglio porre 2 cucchiaini di fiori secchi in 1 tazza di acqua calda  tenendoli a macerare  per almeno 20 minuti, dolcificare con miele grezzo se lo si desidera. E’ anche possibile un suo uso topico: I fiori di tiglio sono infatti eccellenti per malattie della pelle come l'eczema, la psoriasi, l’ acne, le abrasioni, le eruzioni cutanee, e i lividi. 

Particolarmente consigliato bagnarsi in acqua in cui sono stati messi in ammollo  fiori di Tiglio  . 

Possono essere trovati in forma di tè, tintura, estratto, capsule e in crema.

 

Per info su Test Alimentari, Intolleranze ed Alimenti visita:

http://www.intolleranzealimentaricarta.com

http://testalimentari.altervista.org/blog/ 

Traduzione e Fonti:  Medical Medium

SettimoLink