Kiwi

I Kiwi hanno un alto contenuto di vitamina C, ed elevate quantità di vitamine E, A, e K così come flavonoidi, antiossidanti e minerali come magnesio, potassio e ferro.


 

 

I Kiwi sono  particolarmente indicati per il sistema respiratorio, dimostrati efficaci per ridurre i tempi di guarigione da un “raffreddore”, aiutano a prevenire l'asma, la dispnea e la tosse. 

I Kiwi contengono proprietà anti-infiammatorie ottime per coloro che soffrono di malattie autoimmuni come il lupus, la fibromialgia, CFS, e la malattia di Lyme. 

I semi di kiwi sono un'ottima fonte di acidi grassi omega-3,  essenziali per la funzione cognitiva eccezionale aiuto a prevenire lo sviluppo di ADHD e l'autismo nei bambini. 

I Kiwi contengono enzimi simili a quelli della papaya e degli ananas che li rendono utili nel favorire la digestione e l'eliminazione del cibo. 


                                  

Assumere Kiwi protegge da malattie  come l'aterosclerosi, malattie cardiache, artrosi, asma, artrite reumatoide. 

I Kiwi rimuovono l'accumulo di sodio in eccesso nel corpo, ciò contribuisce a ridurre il gonfiore e la ritenzione idrica. 

I Kiwi sono efficaci per la salute degli occhi e per prevenire la degenerazione maculare degenerativa. 

Sono anche molto utili per coloro che hanno un sistema immunitario debole o ipersensibile.

Un rimedio naturale in caso di problemi all’ orecchio, al naso, alla gola. 


                                    

Sono di grande aiuto  anche per i diabetici per  mantenere i livelli di zucchero nel sangue sotto controllo e per la salute cardiovascolare. 

Contengono alcuni composti che agiscono come un anticoagulante, simile alle aspirine per aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue all'interno dei vasi sanguigni il che  protegge  da ictus e attacchi di cuore. 



                                       

 

Il Kiwi verde è la varietà più comune,  ma da non trascurare una deliziosa varietà chiamata Oro Kiwi (che ha un color oro)  molto più dolce, cremoso, e meno acido. 

 

Dovrebbe essere lasciato maturare fino a che non risulti soffice sotto una leggerissima pressione,  come un mango maturo o un avocado.

Consigliamo quando possibile assumere Kiwi cresciuti nel posto più vicino.

 

Per info su Test Alimentari, Intolleranze ed Alimenti visita:

http://www.intolleranzealimentaricarta.com

 

http://testalimentari.altervista.org/blog/

 

 

 

SettimoLink