Rosa Canina

La rosa canina cresce comunemente nelle nostre campagne, ha principi attivi fantastici per la nostra salute. 

bacche-di-rosa-canina-img_0783

Ricca di vitamina C (100 grammi di bacche contengono la stessa quantità di vitamina C di 1 chilo degli agrumi tradizionali), E, e K  può essere utilizzata per aiutare a prevenire e curare le infezioni alla vescica, problemi ai reni,  alle vie respiratorie,  ed in particolare ai raffreddori e all’influenza. la sua assunzione migliora la risposta immunitaria a livello respiratorio nei soggetti a tendenza allergica e nei bambini.

La rosa canina aiuta a ridurre l'infiammazione associata a condizioni autoimmuni come l'artrite e la fibromialgia.

Ha efficaci effetti positivi su tutto il sistema digestivo, fornisce un effetto lassativo sul colon e aiuta a prevenire la ritenzione idrica e il gonfiore.

La rosa canina può essere utilizzata con successo contro gli effetti delle vertigini.

images

Indicata anche per mantenere in salute il sistema riproduttivo delle donne e per regolare il flusso mestruale.

Purifica il sangue ed il sistema linfatico aiutandolo a prevenire le malattie correlate.

Rafforza il sistema circolatorio, respiratorio e digerente.

L’azione vitaminizzante si lega a quella antiossidante dei bioflavonoidi, contenuti nelle polpa e nella buccia, che agiscono sinergicamente alla Vitamina C, ottimizzando la circolazione sanguigna

Utile per mantenere efficente la ghiandola del timo che aiuta il sistema immunitario a ben funzionare.

Le bacche della rosa canina possono essere consumate fresche o secche . Se le raccogliete da una pianta selvatica eliminate tutti i semi.

images-1

Il metodo più semplice per assimilare in pieno le proprietà medicinali della rosa canina è farne una buona tisana.

Utilizzare 1 cucchiaino essiccato di rosa canina per 1 tazza di acqua lasciandola in infusione per 10 minuti.

 

Traduzione e Fonti:  Medical Medium

www.facebook.com/medicalmedium

SettimoLink