Tarassaco

Il Tarassaco è ricco di vitamine:   A, C, E, e K, e minerali come: calcio, ferro, zinco, magnesio e rame. 

tarassacoSerenaVisentin

Ha circa il 14% di proteine in più  per porzione rispetto agli spinaci.

Il Tarassaco è particolarmente utile per ripulire il fegato poiché riesce ad eliminare le tossine che lo disturbano, contemporaneamente ha un effetto rimineralizzante per il corpo.

L’azione del beta carotene e dei flavonoidi aiutano anche il sistema immunitario e il sistema cardiovascolare.

E’ anche una delle fonti vegetali più ricche di  vitamina K, che è essenziale per la salute neurologica e delle ossa e  vitamina A, che è vitale per gli occhi e la salute della pelle.

images-1

Il Tarassaco si può trovare presso i negozi di alimenti naturali, ma può  essere trovato nei mesi di primavera e all'inizio dell'estate nei campi e nei giardini.

Fare ovviamente attenzione che non ci siano stati trattamenti con veleni vari.

Lavare in acqua fredda prima di utilizzare.

rana-pescatrice-in-letto-di-tarassaco-pesto-noci-preparazine-tarassaco-1

Le foglie possono essere essiccati e successivamente utilizzate come tè medicinale.

Provate ad aggiungere un paio di foglie di tarassaco nella minestra, insalata, succo verde, o frullato, o se preferite cuocetele a vapore con aglio e zenzero condite con un olio extra vergine di oliva.

 

Traduzione e Fonti:  Medical Medium

www.facebook.com/medicalmedium

SettimoLink